Distribuiamo vini da tre generazioni

Bolgheri Ocra

Guicciardini Strozzi

Il più antico documento che testimonia l'esistenza di Cusona risale all’anno 994. La tenuta si erge di fronte alla celebre città medievale di San Gimignano.

Tra gli illustri personaggi delle famiglie Strozzi e Guicciardini si possono citare Francesco Guicciardini, contemporaneo e amico di Niccolò Macchiavelli, Filippo Strozzi, Sir Winston Churchill, Lisa Gherardini del Giocondo ossia la Monna Lisa (gli attuali membri della famiglia rappresentano la 15a generazione della sua discendenza).

Negli anni Settanta il Principe Girolamo Strozzi inizia la commercializzazione dei vini nel mondo, che tuttora conduce insieme alla moglie Irina e alle due figlie Natalia e Irina jr. Nel 1998 dà anche avvio all’espansione dell’attività vitivinicola nella Maremma Toscana (Bolgheri, Scansano, Montemassi) e a Pantelleria. Nelle Tenute Guicciardini Strozzi vengono prodotte diverse tipologie di vini. Tra le etichette di maggior prestigio la Vernaccia di San Gimignano, già prodotta per la prima volta nel 1200 e declamata da Dante, Michelangelo e Boccaccio, nonché bevuta alla Corte dei Medici che la inviavano al Papa; tra i rossi storici il ‘’Millanni’’ nato per celebrare i 1000 anni della Tenuta.

La Vernaccia di San Gimignano è stato il primo bianco italiano a ricevere la denominazione DOC nel 1966 e in seguito la DOCG nel 1993. Tra le varie Vernacce prodotte nella Tenuta, la Vernaccia di San Gimignano ''Cusona 1933'' è stata l’ultima creazione. Il primo imbottigliamento in assoluto della Vernaccia dal fiasco in una bottiglia bordolese fu fatta nel 1933 dal conte Piero Guicciardini. L’attuale packaging riproduce esattamente la bottiglia e l'etichetta del 1933.

Tutti i prodotti della cantina
Bolgheri Ocra
Tipologia:
Vino Rosso

Non perdere le nostre promozioni

Iscriviti alla newsletter