Distribuiamo vini da tre generazioni

Cabernet Sauvignon

Forchir

L’Azienda Forchir ha già da tempo superato il secolo di vita. Di proprietà di Gianfranco Bianchini (quarta generazione di viticoltori) e della figlia maggiore Giulia, conta su una superficie vitata di oltre 230 ettari posti al centro della denominazione Friuli Grave, divisi appositamente in tre zone: Camino al Tagliamento, Spilimbergo e Precenicco. Ciò consente alla azienda di ottimizzare il concetto di "Terroir", rapporto unico tra vitigno, clima e terreno.

A Camino al Tagliamento si trova la modernissima cantina di vinificazione carbon free, completamente autonoma dal lato energetico, e a San Giorgio della Richinvelda la cantina di imbottigliamento, in ambiente sterile e termo condizionato. Dal cuore storico di Camino al Tagliamento, l’azienda si è espansa negli anni fino ad arrivare all’attuale composizione divisa in tre grandi appezzamenti:

• SPILIMBERGO 100 ha – terreni calcareo/dolomitici – Pinot Grigio, Riesling, Sauvignon.

• CODROIPO (Camino al Tagliamento) 120 ha – terreni alluvionali/sassosi – Tutti i rossi ed i bianchi

• PRECENICCO 18 ha – terreni alluvionali/sassosi – Prosecco VINIFICAZIONE Bianchi: pressatura soffice, fermentazione a temperatura controllata, maturazione in acciaio (Charmat lungo per gli spumanti); metodo Ganimede (breve -24h- macération pelliculaire sulle proprie bucce). Rossi: macerazione sulle bucce in assenza di rimontaggi meccanici per evitare estrazioni di tannini verdi; maturazione in acciaio e poi un anno in bottiglia prima di uscire sul mercato. L'utilizzo di Anidride Solforosa rimane sempre sotto gli 80 mg/litro.

 

Dal 2019 Forchir è anche la prima (e al momento unica) cantina a produrre un vino completamente naturale, Èthos

Tutti i prodotti della cantina
Cabernet Sauvignon
Tipologia:
Vino Rosso

Non lasciarti sfuggire tutte le novità

Ricevi le promozioni